Catignano

Assistenza domiciliare, bando a Pescara

Al via a Pescara la gara europea per l'appalto del Servizio di Assistenza Domiciliare (Sad), il Comune ha stanziato oltre 4 milioni per tre anni. Il servizio è destinato a persone di età superiore ai 65 anni o in situazione di parziale o totale non autosufficienza, di fragilità o esclusione sociale e la cui rete familiare sia assente o necessiti di interventi integrativi. Da gennaio 2017 sono state 78.639 le ore annuali garantite, ne hanno usufruito 261 persone. "Il servizio è inserito nel Piano Sociale di Ambito Distrettuale ECAD 15, approvato nel settembre scorso dal Consiglio comunale e a dicembre dalla Regione Abruzzo - spiega l'assessore alle Politiche Sociali Antonella Allegrino - Mira alla presa in carico della non autosufficienza, mantenendo la persona nella propria abitazione. Gli interventi sono effettuati secondo il Piano Assistenziale Individualizzato (Pai)". Il bando per la gara europea è stato pubblicato sul sito del Comune. Gli operatori potranno partecipare fino al 10 settembre prossimo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie